commercio elettronico

Uffici responsabili

Ufficio sviluppo economico e servizi alle imprese (suap, attivita' produttive)

Descrizione

La vendita al dettaglio tramite commercio elettronico è soggetta a segnalazione certificata di inizio attività-SCIA, da presentare al SUAP del Comune ove l'impresa intende avviare l'attività.

L'esercizio dell'attività è subordinato al possesso dei requisiti morali di cui all'art. 71 del D.lgs.59/2010. La vendita di prodotti del settore alimentare è subordinata anche al possesso dei requisiti professionali di cui allo stesso art. 71 D. Lgs.59/2010 ed è soggetta alla notifica registrazione impresa alimentare per il relativo deposito.  

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si
data della ricevuta di consegna al Suap

Costi per l'utenza

Diritti di istruttoria SUAP: 

euro 25,00 per avvio, trasferimento, subingresso, variazioni merceologiche; euro 10,00 per modifiche dell'operatore. Non sono dovuti diritti in caso di cessazione dell'attività

Modalità di pagamento:

versamento su c/c 34593004 intestato al Comune di Velletri –  Serv. Tesoreria; contante presso la Tesoreria Comunale (Banca Popolare del Lazio – Agenzia Velletri 1 in Via del Comune, 59 e Sede, in Velletri, Via Martiri Fosse Ardeatine, 9); bonifico bancario con le seguenti coordinate: Banca Popolare del Lazio, Agenzia Velletri,1, C/C IBAN: IT40F0510439491CC0010007261

Riferimenti normativi

Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi
Riforma della disciplina relativa al settore del commercio, a norma dell'articolo 4, comma 4, della legge 15 marzo 1997, ....

Servizio online