Attività di estetista

Responsabile di procedimento: [Elemento archiviato] De Cesaris Antonella

Uffici responsabili

Ufficio sviluppo economico e servizi alle imprese (suap, attivita' produttive)

Descrizione

L'attività di estetista comprende tutte le prestazioni ed i trattamenti eseguiti sulla superficie del corpo umano il cui scopo esclusivo o prevalente sia quello di mantenerlo in perfette condizioni, migliorarne e proteggerne l'aspetto estetico, modificandolo attraverso l'eliminazione o l'attenuazione degli inestetismi presenti.

Tale attività può essere svolta con l'attuazione di tecniche manuali, con l'utilizzazione degli apparecchi elettromeccanici per uso estetico di cui all'elenco allegato al Decreto Ministero dello sviluppo economico 12/5/2011 n.110, e con l'applicazione dei prodotti cosmetici definiti  dalla legge 11 ottobre 1986,n.713.

Sono escluse dall'attività di estetista  le prestazioni dirette in linea specifica ed esclusiva a finalità di carattere terapeutico.

L'attività deve essere avviata tramite segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) da presentare esclusivamente in modalità telematica, al portale SUAP del comune di Velletri.

I requisiti professionali devono essere posseduti al momento della presentazione della dichiarazione. Qualora il titolare dell'attività non abbia i requisiti professionali richiesti, può essere nominato un direttore tecnico, che deve garantire la presenza durante l'intero orario di apertura.

I locali devono rispondere alle vigenti norme e prescrizioni in materia edilizia e urbanistica, inclusa la destinazione d'uso.

 

 

Chi contattare

Personale da contattare: [Elemento archiviato] De Cesaris Antonella

Altre strutture che si occupano del procedimento

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si
data ricevuta di consegna

Costi per l'utenza

Diritti di istruttoria SUAP: euro 25,00 per apertura, trasferimento, subingresso e/o variazione locale; euro 10,00 per variazione operatore. non sono dovuti diritti di istruttoria per la scia di cessazione.

Modalità di pagamento: versamento su c/c 34593004 intestato al Comune di Velletri - Serv. Tesoreria; contante presso la Tesoreria Comunale ( Banca Popolare del Lazio - Agenzia Velletri 1 in Via del Comune,59 e Sede, in Velletri, Via Martiri Fosse Ardeatine,9); bonifico bancario con le seguenti coordinate: Banca Popolare del Lazio, Agenzia Velletri,1, C/C IBAN:IT40F0510439491CC0010007261

Diritti sanitari : per valutazione / registrazione SCIA e sopralluogo € 51,65 + 77,47 

versamento intestato ad ASL RM H Albano Laziale – SISP  su c.c. postale n. 20633020 oppure su c/c bancario cod. IBAN IT 97 O 02008 38864 000400007355, indicando come causale “CENTRO COSTO 0420170105 - SISP H5” 

 

Riferimenti normativi

Servizio online