Attività di tatuatore e piercing

Responsabile di procedimento: [Elemento archiviato] De Cesaris Antonella

Uffici responsabili

Ufficio sviluppo economico e servizi alle imprese (suap, attivita' produttive)

Descrizione

Si definisce tatuaggio la colorazione permanente di parti del corpo mediante l'introduzione sottocutanea ed intradermica di pigmenti con l'ausilio di aghi oppure con tecnica di scarificazione, al fine di formare disegni o figure indelebili e perenni.

Si definisce piercing la perforazione di una qualsiasi parte del corpo umano allo scopo di inserire oggetti decorativi di diversa forma o fattura.

Per l'apertura, il trasferimento di sede la modifica dell'attività è necessario presentare  segnalazione certificata di inizio attività  (SCIA) da presentare esclusivamente in modalità telematica, al portale SUAP del comune di Velletri.

I requisiti professionali devono essere posseduti  dal titolare    al  momento della presentazione della dichiarazione.

I locali devono rispondere alle vigenti norme e prescrizioni in materia edilizia ed urbanistica, inclusa la destinazione d'uso.

Chi contattare

Personale da contattare: [Elemento archiviato] De Cesaris Antonella

Altre strutture che si occupano del procedimento

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si
data ricevuta di consegna

Costi per l'utenza

Diritti istruttoria SUAP: euro 25,00 per apertura trasferimento, subingresso e/ variazione locale; euro 10,00 per variazione operatore. non sono dovuti diritti di istruttoria per la scia di cessazione.

Modalità di pagamento: versamento su c/c 34593004 intestato al Comune di Velletri - Serv. Tesoreria; contante presso la Tesoreria Comunale ( Banca Popolare del Lazio - Agenzia Velletri 1 in Via del Comune,59 e Sede, in Via Martiri Fosse Ardeatine,9) bonifico bancario con le seguenti coordinate: Banca Popolare del Lazio, Agenzia Velletri, 1 C/C IBAN: IT40F0510439491CC0010007261

Diritti sanitari per valutazione / registrazione SCIA e sopralluogo  € 51,65 + 77,47 

versamento intestato ad ASL RM H Albano Laziale – SISP su c.c. postale n. 20633020 oppure su c/c bancario cod. IBAN IT 97 O 02008 38864 000400007355, indicando come causale “CENTRO COSTO 0420170105 - SISP H5” 

Riferimenti normativi

Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi

Servizio online