Portale Trasparenza Comune di Velletri - Pubblicazioni di matrimonio

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Pubblicazioni di matrimonio

Responsabile di provvedimento: Nanni Costa Maria

Descrizione

Procedimento con il quale l'Ufficiale dello Stato Civile accerta l'insussistenza di impedimenti alla celebrazione del matrimonio, "pubblicizzando" l'intenzione degli sposi con l'affissione  sul sito web istituzionale del Comune di Velletri alla voce Albo Pretorio - Pubblicazioni di matrimonio. 
La pubblicazione deve essere richiesta all'Ufficio di Stato Civile del Comune dove ha la residenza uno  dei futuri sposi, anche in caso di matrimonio religioso valido agli effetti civili.

L'atto di pubblicazione, in bollo, rimane pubblicato on line 8 giorni interi, all'albo pretorio on line del Comune di residenza di entrambi gli sposi. Con riguardo al termine iniziale, il matrimonio non può essere celebrato prima del quarto giorno successivo al compimento della pubblicazione. Qualora uno o entrambi i nubendi non conoscano la lingua italiana si rende necessaria la presenza di un interprete. 

 

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si
Deciso con i nubendi. Il certificato di eseguite pubblicazioni / nulla osta al matrimonio religioso valido agli effetti civili può essere rilasciato a partire dal qu

Costi per l'utenza

Marca da bollo da Euro 16,00 (2 marche se uno dei nubendi risiede in altro Comune).

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: non previsto
Contenuto inserito il 12-11-2013 aggiornato al 27-05-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Cesare Ottaviano Augusto, 1 - 00049 Velletri (RM)
PEC protocollo@pec.comune.velletri.rm.it
Centralino +39.06.961581
P. IVA 01493120586
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it